Byd, messina

BYD, produttore di veicoli elettrici, ha presentato a Stoccarda il dispositivo per lo stoccaggio di energia B-Box High Voltage, sistema modulare di accumulo ad alto voltaggio senza fili. In Italia la distribuzione del prodotto è stata affidata all’azienda X-Win, attiva nella distribuzione di materiale fotovoltaico, eolico, solare termico e sistemi di storage.

Ampliando la line-up di B-Box, il nuovo modello HV è utilizzabile su impianti residenziali e commerciali ed è disponibile in configurazioni da 5,6 a 10,8 kWh. I dispositivi mirano a garantire prestazioni del ciclo di carica elevate, una maggiore capacità e durata della batteria, una bassa resistenza interna, stabilità termica e profondità di scarica del 96%. I sistemi di accumulo B-Box offrono inoltre sicurezza ed affidabilità, una garanzia di dieci anni e semplicità in fase di installazione. Il design integrato modulare può essere esteso ad una “box” con 5 elementi e raggiungere una potenza nominale totale di 50,40 kWh.

«Riconosciamo un grande potenziale in questo nuovo sistema di storage», spiega Davide Orciani, amministratore di X-Win Srl. «BYD è un fornitore affidabile e il design modulare e gli elevati standard di sicurezza dei loro prodotti ci hanno già conquistato con la B-Box e i moduli di batteria B-Plus 2.5 kWh, estendibili sino a una capacità di 400kWh, che abbiamo appena introdotto in Italia».

«Con questa innovazione siamo in grado di offrire il sistema di accumulo di energia più economico sul mercato», ha commentato Julia Chen, Global Sales director di BYD Batteries. «La serie B-Box HV offre numerose funzionalità notevoli: può essere configurato in ambienti on-grid ed off-grid e per applicazioni monofase o trifase. Il design modulare consente agli utenti di passare ad una soluzione completamente sostenibile ed indipendente di energia. Le perdite di conversione sono minimizzate e il sistema è ancora più efficiente».